WalterT

Home/WalterT

Circa WalterT

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora WalterT ha creato 103 post nel blog.

PROGRAMMA 2020/2021

Di |2020-12-06T15:44:27+01:00Novembre 26th, 2020|Categorie: Riflessioni e Spiritualità|

PROGRAMA ANNO PASTORALE 2020/2021 Il tema che vogliamo approfondire quest’anno è “CRESCERE IN UMANITÀ” in quattro particolari aspetti, con i quali cercheremo di riempire la parola “UMANITÀ”: • Nella Fede … e noi sappiamo che la preghiera è una componente essenziale per una crescita nella fede. E a pregare, si impara pregando. La fede è [...]

AVVENTO & S.NATALE 2020

Di |2020-12-19T19:57:35+01:00Novembre 23rd, 2020|Categorie: Riflessioni e Spiritualità, Zona I, Zona II, Zona III, Zona IV, ZONA V – Monza/Meda, ZONA V – Monza/Vimercate, ZONA VI – Melegnano/Abbiategrasso, ZONA VI – Melegnano/Treviglio, Zona VII|

Amiche ed amici carissimi, in questo particolare momento in cui i nostri rapporti sembrano affievolirsi, a nome del Consiglio diocesano e nostro personale, vogliamo testimoniare a voi tutti la nostra vicinanza con una serie di indicazioni concrete e di suggerimenti pratici, per rafforzare la nostra appartenenza al Movimento e per sostenere il nostro itinerario di [...]

Omaggio a Mons. Marzorati

Di |2021-01-05T11:39:39+01:00Novembre 16th, 2020|Categorie: Bacheca|

Abbiamo acquistato un protettore in Cielo: Mons. Renzo Marzorati,  nostro Assistente Diocesano per 14 anni. La salma è stata tumulata nella Cappella, dedicata ai sacerdoti, nel Cimitero di Melzo.  Qui il saluto dell’Arcivescovo. *** Anche l’amica Luisella Maggi (che in passato è stata per otto anni Responsabile Diocesana) ha mandato una suo tenero ricordo [...]

Varese – Convegno 16/10/2020

Di |2020-10-26T10:46:56+01:00Ottobre 26th, 2020|Categorie: Convegni, Zona II|

Convegno MtE Diocesi di Milano, zona 2 Varese - Parrocchia di Bisuschio S. Giorgio Venerdì 16 ottobre entriamo in fretta al Collegio De Filippi, con mascherina, misurazione della temperatura, sanifichiamo le mani, salutiamo a distanza un paio di persone che riconosciamo del nostro gruppo e poi su, nel salone preparato per il nostro incontro e [...]

UNA VIGNA

O Signore, da 74 anni tu curi questa vigna:
la scalzi, la rincalzi, la poti, le dai acqua,
la ingrassi, la tagli.
Grazie.
Quella che mi hai dato è merito soltanto del tuo sudore
e del tuo Sangue.

Ora è vecchia, distorta, avvizzita.
Ma nei pochi mesi o settimane o giorni che ancora vorrai concederle non stancarti – Signore – di averne cura; così che prima di diventare legna, soltanto legna, ancora un acino tu possa gustare da lei: dolce, gustoso, saporito. Un altro, ultimo frutto
del tuo lavoro e del tuo Sangue.
Accogli il desiderio estremo della tua vecchia vigna: morire con la tua Grazia e nel tuo Amore.

Da uno scritto di un mistico del ‘900.

L’IMPEGNO

Il testo ci richiama la vita in comunione con Cristo da cui tutto ciò che possiamo fare, in ogni giorno della nostra vita, prende ed ha significato.
È un’immagine di fecondità in cui non solo l’acino d’uva ma la stessa legna torna utile, ed è un’immagine, quella della vigna, che richiama l’opera di chi coltiva e sappiamo che quest’opera non è solo nostra ma che ha valore l’impegno che ci mettiamo.

Torna in cima