WalterT

/WalterT

About WalterT

This author has not yet filled in any details.
So far WalterT has created 38 blog entries.

Scuola di Formazione 2019

By |2019-07-24T07:32:55+00:00Marzo 16th, 2019|Categories: Formazione|Tags: |

Scuola di Formazione - Milano, 16/03/2019 - LA MISSIONE DEGLI ANZIANI OGGI (comunicato stampa) RESPONSABILE DI GRUPPO, UN RUOLO POLIEDRICO - Relazione di Ernesto Preziosi Carissime Amiche e carissimi Amici, poiché non è possibile riportare tutta la relazione del prof. Ernesto Preziosi, a questo LINK potete visualizzare (ed eventualmente scaricare) un riassunto con il Sommario, [...]

W la libertà

By |2019-07-19T12:35:15+00:00Settembre 18th, 2018|Categories: Zona V|Tags: |

Tu sei cristiano per mezzo della carità e per la carità: per nient'altro e a nient'altro. Se dimentichi la carità, ti rendi assurdo e se la tradisci, diventi mostruoso. Nessuna giustizia può dispensarti dalla sua legge. Se ti stacchi da lei per ricevere qualcosa più grande di lei, tu preferisci la ricchezza alla vita. Se [...]

Sciogliersi

By |2019-07-23T11:10:01+00:00Luglio 26th, 2018|Categories: Riflessioni e Spiritualità|

Dopo la sosta estiva eccoci al nuovo anno pastorale con tutta la sua bellezza di proposte, di impegni, di “sfide” evangeliche che ci chiamano di nuovo al rinnovamento personale e al rinnovamento della nostra comunità pastorale. Gli esperti dicono che prima di una attività fisica è bene sciogliere il corpo, sciogliere i muscoli, per rendere [...]

UNA VIGNA

O Signore, da 74 anni tu curi questa vigna:
la scalzi, la rincalzi, la poti, le dai acqua,
la ingrassi, la tagli.
Grazie.
Quella che mi hai dato è merito soltanto del tuo sudore
e del tuo Sangue.

Ora è vecchia, distorta, avvizzita.
Ma nei pochi mesi o settimane o giorni che ancora vorrai concederle non stancarti – Signore – di averne cura; così che prima di diventare legna, soltanto legna, ancora un acino tu possa gustare da lei: dolce, gustoso, saporito. Un altro, ultimo frutto
del tuo lavoro e del tuo Sangue.
Accogli il desiderio estremo della tua vecchia vigna: morire con la tua Grazia e nel tuo Amore.

Da uno scritto di un mistico del ‘900.

L’IMPEGNO

Il testo ci richiama la vita in comunione con Cristo da cui tutto ciò che possiamo fare, in ogni giorno della nostra vita, prende ed ha significato.
È un’immagine di fecondità in cui non solo l’acino d’uva ma la stessa legna torna utile, ed è un’immagine, quella della vigna, che richiama l’opera di chi coltiva e sappiamo che quest’opera non è solo nostra ma che ha valore l’impegno che ci mettiamo.

Questo sito Web utilizza cookie e servizi di terze parti. Ok