WalterT

/WalterT

About WalterT

This author has not yet filled in any details.
So far WalterT has created 65 blog entries.

Convegno d’Autunno – Zona V – (Meda)

By |2019-10-29T13:42:00+01:00Ottobre 29th, 2019|Categories: Convegni, Zona V|

CONVEGNO TENUTOSI IL 23 OTTOBRE 2019 NELLA ZONA PASTORALE 5 – MONZA (DECANATO DI MEDA) L’incontro in questa zona pastorale, ricca di iscritti e di Gruppi parrocchiali distanti fra loro, è stato suddiviso in due fasi, il 9 ottobre scorso nel decanato di Vimercate e il 23 ottobre nel decanato di Meda. Questa decisione ha [...]

Convegno d’Autunno – Zona I

By |2019-10-29T13:32:44+01:00Ottobre 29th, 2019|Categories: Convegni, Zona I|

CONVEGNO TENUTOSI IL 22 OTTOBRE 2019 NELLA ZONA PASTORALE 1 – Milano L’incontro in questa zona pastorale si è tenuto, per la prima volta, nella sala di San Giorgio al Palazzo, in piazza S. Giorgio 2, anche in considerazione che il nostro Assistente diocesano, mons. Franco Cecchin, in questo stabile ha la propria abitazione. Anche [...]

Convegno d’Autunno – Zona II

By |2019-10-29T13:39:52+01:00Ottobre 29th, 2019|Categories: Convegni, Zona II|

CONVEGNO DEL 17 OTTOBRE 2019 NELLA ZONA PASTORALE 2 - VARESE Quello di Varese è stato un Convegno molto interessante per la presenza di numerosi Responsabili parrocchiali di questa Zona Pastorale. Il contesto del Collegio De Filippi, poi, ha contribuito alla piena realizzazione dell’iniziativa in termini di partecipazione e di riscontri positivi emersi dai numerosi [...]

UNA VIGNA

O Signore, da 74 anni tu curi questa vigna:
la scalzi, la rincalzi, la poti, le dai acqua,
la ingrassi, la tagli.
Grazie.
Quella che mi hai dato è merito soltanto del tuo sudore
e del tuo Sangue.

Ora è vecchia, distorta, avvizzita.
Ma nei pochi mesi o settimane o giorni che ancora vorrai concederle non stancarti – Signore – di averne cura; così che prima di diventare legna, soltanto legna, ancora un acino tu possa gustare da lei: dolce, gustoso, saporito. Un altro, ultimo frutto
del tuo lavoro e del tuo Sangue.
Accogli il desiderio estremo della tua vecchia vigna: morire con la tua Grazia e nel tuo Amore.

Da uno scritto di un mistico del ‘900.

L’IMPEGNO

Il testo ci richiama la vita in comunione con Cristo da cui tutto ciò che possiamo fare, in ogni giorno della nostra vita, prende ed ha significato.
È un’immagine di fecondità in cui non solo l’acino d’uva ma la stessa legna torna utile, ed è un’immagine, quella della vigna, che richiama l’opera di chi coltiva e sappiamo che quest’opera non è solo nostra ma che ha valore l’impegno che ci mettiamo.

Questo sito Web utilizza cookie e servizi di terze parti. Ok